Interviste inedite e grafica rinnovata, online il magazine ufficiale della Via Francigena

E’ online il nuovo numero della rivista ufficiale dell’Associazione Europea delle Vie Francigene (AEVF). Il magazine semestrale si presenta con una veste grafica rinnovata ed un'offerta di contenuti internazionale.

I primi sei mesi del 2018 sono stati ricchi di eventi per lo sviluppo dell’itinerario di Sigerico. L’edizione n.45 ne racconta volti e luoghi attraverso interviste e speciali dedicati ai territori.

Tra i protagonisti ci sono i comuni soci AEVF: Champlitte, teatro della prima Assemblea generale in terra francese; Guardamiglio in provincia di Lodi, Ivrea in Piemonte e Gambassi Terme. Il paese d’arte in Toscana, tappa molto apprezzata della Francigena, scommette sulle acque termali curative anche per i pellegrini e mostra la sua bellezza nella copertina di questo numero con la Pieve di Santa Maria Assunta in Chianni.

"La Via Francigena continua a crescere e mira a nuovi e grandi obiettivi” afferma il Presidente AEVF Massimo Tedeschi in apertura dell’editoriale dedicato al progetto UNESCO. C’è infatti una grande famiglia europea impegnata per il futuro dell'itinerario. Una squadra che, con entusiasmo, a maggio si è riunita in Francia, ha dato il benvenuto a nuovi soci e ora guarda all’Assemblea autunnale ad Ivrea, come racconta nell’intervista Andrea Benedino, ex Assessore alla Cultura e al Turismo del comune piemontese. Questi primi sei mesi del 2018 hanno visto anche un’altra adesione, quella della Santa Sede all’Accordo parziale allargato sugli Itinerari culturali del Consiglio d’Europa. Lo ricorda Mons. Bravi, Osservatore permanente della Santa Sede presso l’Organizzazione Mondiale del Turismo nel suo intervento dal titolo "Vie di pellegrinaggio: dialogo tra fede e cultura”.

La Via Francigena è fatta di entusiasmo e realtà attive sul campo. Brian Mooney presenta il lavoro svolto in Inghilterra dalla Confraternity of Pilgrims to Rome e SloWays racconta la sua esperienza di tour operator lungo il cammino. Anche dalla Svizzera arrivano importanti novità. Come spiega Gaëtan Tornay, Vice Presidente AEVF, responsabile dello sviluppo della Via Francigena in Svizzera, ad aprile 2019 verrà pubblicata la prima guida ufficiale della Via Francigena al nord delle Alpi.

E se i territori sono l’anima del cammino, AEVF presenta “Le terre della Via Francigena”. Sami Tawfik (project manager AEVF) illustra il nuovo progetto che dà visibilità alle realtà collegate all’itinerario. Passo dopo passo, la rivista accompagna il lettore in una viaggio alla scoperta dei cammini del Veneto con la Via Claudia Augusta, la via Romea Germanica, la Romea Strata, il Cammino delle Dolomiti e il Cammino di Sant’Antonio.

 Dalla terra allo spazio. In un’intervista stellare, l’astronauta Maurizio Cheli svela il dietro le quinte delle sue imprese e preannuncia il prossimo obiettivo: percorrere la Via Francigena. Come? In compagnia di un ingrediente speciale, il Parmigiano Reggiano. Le eccellenze enogastronomiche camminano insieme alla Via Francigena: il Consorzio Parmigiano Reggiano è tra i grandi partner della Rivista, insieme al Consorzio del Prosciutto Toscano e a "Piace-Doc" il Consorzio a tutela dei vini Doc dei Colli Piacentini.

La rivista, edita dallo Studio Guidotti è consultabile gratuitamente online al sito www.rivistaviafrancigena.it e sarà acquistabile sullo shop online. Tante notizie, informazioni e testimonianze da leggere a passo lento in inglese, francese e italiano.

© Riproduzione riservata